Cinque strumenti per renderti una "Spia perfetta"

Rilevatori di microspie sotto la giacca, antenne sulle autovetture e software per telefoni e computer. Ecco il listino speciale dell’azienda che “veste” le spie della National Security Agency.

In questi ultimi giorni si sono diffuse nel web alcune brochure che farebbero parte dell'ultimo catalogo della GammaGroup, impresa che fornisce "kit per la sorveglianza e controsorveglianza". Si nota che la prossima generazione di strumenti per la perfetta spia saranno i rilevatori di microspie digitali, di telefoni cellulari e di reti wireless. L'azienda GammaGroup è molto conosciuta per la produzione di apparati per la sorveglianza audio e video per le forze dell'ordine.

L'acciuffa IMSI

Un accessorio primario, prodotto dalla suddetta azienda, è un dispositivo che si indossa sotto ad una giacca e permette di catturare lidentificatore univoco a tutti gli utenti di telefonia mobile GSM e UMTS. Con soli 90 secondi riesce a rilevare il codice di un cellulare nelle adiacenze. Differentemente dal codice IMEI, che serve ad identificare il telefono in uso, il codice IMSI permette l'identificazione della scheda all'interno della trasmissione di un certo operatore. Le caratteristiche riportate nella brochure indicano che il dispositivo funziona su una rete mobile qualsiasi, in qualunque nazione ed è in grado di controllare i cellulari in movimento.

FinUSB
Trattasi di una normalissima chiavetta USB contenente un virus che infetta i computer creando una porta, utile per una eventuale installazione a distanza di applicazioni SPIA. Abbinata a FinFly backdoor avremo a disposizione una delle armi spia digitali più potenti. Caricando il tutto su una chiavetta USB ci permette di accedere in computer e sistemi di rete, e di leggere il contenuto dell'hard-disk, anche se crittografato con tecnologie TrueCrypt.

FinIntrusion Kit
Trattasi di un insieme di dispositivi che consentono di svolgere svariati attacchi hacking contro obiettivi nemici. Può essere impiegato per acquisire nomi utenti e password di siti web anche se utilizzano il protocollo SSL. La cosa interessante è che si possono sottrarre la user e password di accesso a servizi di home banking senza che il proprietario se ne accorga.

FinSpy mobile
Tra i sistemi menzionati è possibile spiare email, sms, chiamate in entrata ed uscita dai telefoni cellulari,in particolare per la piattaforma Windows Phone. Trattasi del primo caso di virus che agisce sul sistema operativo mobile di Microsoft, fino ad oggi immune a problemi del genere. In particolare, il virus si presenta come un applicazione da installare sul telefono o smartphone, come succede spesso per i file apk su sistema operativo Android.

Antenne speciali
La GammaGroup ha prodotto un antenna specifica da collocare fuori dell'autovettura per catturare e decifrare le conversazioni telefoniche che impiegano l'algoritmo crittografico A5/1 che protegge le comunicazioni GSM. Le limitatezze nello standard lo hanno reso attaccabile per oltre un decennio rendendo fattibile, per un assalitore, decifrare in un secondo la chiave impiegata per cifrare una telefonata.

Oltre a tutte queste tecnologie presenti sul mercato internazionale, esistono anche aziende in Italia che svolgono corsi di perfezionamento sull'utilizzo di queste apparecchiature e "Corsi Pratici di Tecniche Operative d'Intelligence".