Australia, accesso a messaggi criptati

Australia, accesso a messaggi criptati
di Ansa

(ANSA) - ROMA, 7 DIC - Il parlamento australiano ha approvato una legge che chiede ai big della tecnologia di fornire alle forze dell'ordine e alle agenzie di sicurezza l'accesso alle comunicazioni crittografate, cioè quelle rese segrete grazie ad una particolare tecnologia, adottata ad esempio da WhatsApp. Secondo il primo ministro australiano Scott Morrison - riporta l'Associated Press - la normativa costringe grandi aziende tecnologiche come Facebook e Google ad aiutare la polizia con i messaggi crittografati inviati, ad esempio, da estremisti e criminali. "E' molto importante per dare a polizia e agenzie di sicurezza la possibilità di entrare nelle comunicazioni crittografate", ha spiegato Morrison. Il partito laburista, all'opposizione, ha accettato di sostenere la norma come misura di emergenza in vista dei grandi raduni di folla di Natale e Capodanno. I difensori della privacy e i big della tecnologia si sono fortemente opposti al disegno di legge.