AI: competizione mondiale sulla previsione dei terremoti

AI: competizione mondiale sulla previsione dei terremoti
di Ansa

(ANSA) - MILANO, 26 GEN - Aprire la strada alla previsione dei terremoti grazie all'intelligenza artificiale: è questo l'obiettivo della grande competizione scientifica mondiale che ha visto scendere in campo oltre 5.400 esperti di apprendimento automatico (machine learning) per sfidarsi a colpi di algoritmi e conquistare il 'Sacro Graal' della geologia. I risultati sono pubblicati sulla rivista dell'Accademia americana delle scienze (Pnas). All'appello hanno risposto più di 4.500 team, per un totale di oltre 5.400 esperti (il più alto numero di ricercatori che abbia mai lavorato simultaneamente sullo stesso set di dati geofisici), probabilmente attratti anche dal montepremi di 50.000 dollari messo in palio per le prime cinque squadre classificate. Come risultato, sono stati creati e condivisi oltre 400 programmi informatici. La squadra vincente, chiamata 'The Zoo', è composta da otto membri provenienti da Europa e Stati Uniti, con esperienza nel campo della matematica, dell'informatica e dell'ingegneria elettrica e impegnati nei settori più disparati, dalle assicurazioni agli hotel, dall'energia alla finanza. (ANSA).