Come sbloccare un cellulare Android se rimane bloccato

Dimenticato il PIN? O la password? O la gesture? Leggete qua

sbloccare cellulare android
TiscaliNews

Chi è che non usa una forma di protezione per l'accesso al proprio smartphone? Gli esperti consigliano di usare una password o una gesture complessa che siano difficili da indovinare.

Certe volte, però, una password complessa diventa difficile da ricordare anche per chi l'ha inventata. Come fare, quindi, per riprendere il controllo del nostro dispositivo se ce la siamo scordata?

Chiamate + Internet a SOLI 2,50€ al mese? Ma siamo matti??? No, è la nuova offerta di Tiscali Mobile! Clicca qui per saperne di più

 

Primo metodo: usare Find My Device

E' una app di Google nata principalmente per localizzare lo smartphone nel caso venga perduto o rubato, ma che può fare tranquillamente al caso nostro.

- andate su https://myaccount.google.com/find-your-phone-guide su un PC o su un altro cellulare

- effettuate il login sull'account Google collegato al vostro cellulare

- selezionate il dispositivo che volete sbloccare dalla lista

- alla schermata successiva selezionate l'opzione Lock your phone

- adesso digitate una nuova password che sostituirà il vecchio PIN, o la password, o la gesture del cellulare

- cliccate sul pulsante Lock in basso

- usate la nuova password per sbloccare lo smartphone e impostare un blocco dello schermop completamente nuovo

Secondo metodo: usare i comandi vocali di "Ok Google"

Per sbloccare il cellulare è sufficiente anche pronunciare "Ok Google", a patto che Google Assistant sia stato opportunamente configurato.

Per farlo, cercate sullo smartphone la app di Google, apritela e toccate la voce Impostazioni. Da Assistente Google selezionate Impostazioni>Dispositivi>Telefono>Accedi con Voice Match. Registrate un campione della vostra voce, e poi abilitate la voce Sblocca con Voice Match.

Terzo metodo (per i possessori di cellulari Samsung)

Se usate dispositivi Samsung sincronizzati col vostro account Samsung, seguite queste istruzioni:

- andate su https://findmymobile.samsung.com/ e fornite nome utente e password del vostro account Samsung

-  cliccate su "Sbloccare il dispositivo" nel menu a sinistra, e dal menu a discesa fate clic su "Sblocca il mio dispositivo".

Quarto metodo: reset di fabbrica

E' indubbiamente il più drastico: elimina tutti i dati e ripristina il telefono come appena uscito dalla fabbrica. Per entrare in modalità di ripristino si deve premere una combinazione di tasti che nella maggior parte dei casi corrisponde al tener premuti contemporaneamente Tasto di accensione+Volume sù. Non è una regola ferrea ma varia a seconda delle marche.

Una volta dentro si possono scegliere le varie opzioni; a noi interessa Wipe data / Factory reset: selezionate la voce e premete il tasto di accensione, confermate la richiesta e il telefono verrà riportato alle condizioni di fabbrica nel giro di qualche minuto.

Ovviamente, alla fine della procedura si dovranno pazientemente reinserire tutti i dati personali e le configurazioni personalizzate, ma avrete il vantaggio di accedere a un cellulare completamente aperto, con la password (o altro metodo di protezione) ancora da configurare e attivare.