Come realizzare un post 3D su Facebook

Volete stupire amici e fan con post dinamici tridimensionali? Qui vi spieghiamo come fare

Post 3D su Facebook
TiscaliNews

Una immagine tridimensionale dinamica, con la quale interagire, direttamente sul vostro profilo o la vostra pagina Facebook. Da oggi è possibile postare anche su Facebook i modelli 3D nel formato .GLB: Il popolare social network ha infatti abilitato il formato 3D Post con il supporto ai file .GLB di dimensioni non superiori a 3 MB e con texture con risoluzione massima di 4.096 pixel. Avete visto il nostro post e vorreste realizzarne uno simile? Continuate a leggere per scoprire come realizzare un post 3D su Facebook!

Per postare un oggetto 3D su Facebook anzitutto occorre realizzarlo ed esportarlo: esistono sul mercato moltissimi software per farlo e, per fortuna, anche alcuni tool online gratuiti. Uno di questi è Vectary: una volta creato un account sul sito si può scegliere se lavorare su uno dei tanti ‘oggetti’ già presenti nel catalogo online, crearne uno da zero oppure importarne uno proprio. Un buon modo per iniziare e sperimentare può essere quello di importare una immagine o un logo con estensione .svg (non avete immagini .svg? Potete convertire le vostre qui) e poi lavorarci sopra.

Su Vectary una serie di tutorial video spiega come iniziare a modellare gli oggetti 3D, spostarli e come lavorare con le texture e il rendering. Una volta realizzato il vostro oggetto, dovete esportarlo nel formato .glb: per postarlo su Facebook, infine, dovete letteralmente trascinarlo nella finestra dove solitamente scrivete i post (non potete caricarlo come immagine, se ci provate, Facebook vi darà un messaggio di errore) e il gioco è fatto. Il post sarà visibile anche da mobile. Buon divertimento!

Per lavorare ai tuoi modelli 3D online hai bisogno di una connessione veloce: scopri la potenza di Tiscali UltraFibra!