5 tool per scaricare video streaming da qualsiasi sito (o quasi)

Come avere sul pc i video che vengono resi disponibili online

tool cattura video youtube
TiscaliNews

La maggior parte del traffico Internet viene effettuata facendo lo streaming di video online, in cui YouTube fa la parte del leone. Oltre 400 ore di contenuti video vengono caricati su YouTube ogni minuto, e la maggior parte di questi viene vista da un pubblico che va dai 18 ai 49 anni di età.

E poi si deve tener conto di tantissimi altri siti di successo di video streaming come DailyMotion, Vimeo, Twitch, Metacafe etc. Se vi piace vederli con calma dal vostro pc (o anche trasferirli sul cellulare) la soluzione è una sola: scaricarli.

Chiamate + Internet a SOLI 2,50€ al mese? Ma siamo matti??? No, è la nuova offerta di Tiscali Mobile! Clicca qui per saperne di più

Ecco alcune delle migliori utility per farlo:

1) Video DownloadHelper  

E' una delle migliori estensioni per browser che mai installerete su Chrome o Firefox. L'uso è semplicissimo: vicino alla barra degli indirizzi del browser viene aggiunto un pulsante. Ogni volta che incapperete in un video che vi interessa, cliccatelo e e verrà scaricato.

2) 4K Video Downloader 

Anche 4K Video Downloader è semplicissimo e di utilizzo immediato, ma è un programma a sè stante.

Avviatelo e tutto ciò che dovrete fare è semplicemente incollare la URLdel video che vi interessa nell'apposito campo. Dopo qualche secondo di elaborazione, vi verrà proposta la risoluzione alla quale scaricare il filmato. Ovviamente, a risoluzione più alta corrisponderà un tempo maggiore per il download.

Molto interessante la possibilità di incollare anche intere playlist di YouTube o canali, per scaricare tutti i video disponibili contemporaneamente. Si possono scaricare anche sottotitoli e annotazioni. Volendo, si può scaricare in MP3 anche solo la parte audio del video.

3) Freemake Video Downloader   

Uno dei più popolari downloader, purtroppo è disponibile solo per Windows. I video si possono scaricare in una ampia varietà di formati  come MKV, MP4, AVI, WMV e FLV. Anche qui si può scaricare solo la parte audio in MP3. Basta inserire la URL e il programma fa tutto da solo (o quasi).

4) JDownloader  

E' simile a Freemake, con una piccola fondamentale differenza: fornendogli la URL del video, il programma si mette a scansionare la pagina per rilevare tutti i video in essa incorporati, lasciando a voi la scelta di quale scaricare.

L'aspetto simpatico di JDownloader è che non vi serve la URL diretta di un video specifico presente nella pagina, perchè ve lo fornirà il programma stesso. Ciò rende molto facile il download di più filmati allo stesso tempo. Per Windows, Mac e Linux.

5) youtube-dl 

Siete utenti esperti che hanno a che fare con la riga di comando tutti i giorni? Allora potete usare questo programma, che in cambio della complessità delle istruzioni offre una flessibilità molto elevata non riscontrabile negli altri programmi dotati di interfaccia grafica.

Tra le funzioni previste, vi è la possibilità di selezionare diversi parametri di qualità, di elaborare le playlist, di fissare la velocità di download, di nominare automaticamente i file e di scaricare i sottotitoli.

E se non riesco a scaricare niente?

In questo caso estremo, è possibile ricorrere a uno dei tanti programmi per la cattura dello schermo disponibili in rete. Uno dei migliori è Movavi Screen Capture Studio. In alternativa Icecream Screen Recorder .