5 app per inviare risposte automatiche alle email

Molto utili in caso di assenza

email risposta automatica
TiscaliNews

Il vostro smartphone perennemente connesso si assicura che rimaniate tempestivamente aggiornati grazie a ogni nuovo messaggio e notifica. Càpitano, però, dei casi in cui non si riesca a tenere il passo con l'alluvione di notifiche, lasciando gli interlocutori senza una risposta.

Succede quando si è in riunione, o nel bel mezzo di un volo, o si è semplicemente occupati. Fortunatamente, con le app giuste, adesso è possibile far sì che lo smartphone risponda automaticamente al flusso inarrestabile di notifiche.

Ecco quali sono le app con le quali potrete impostare risposte automatiche a chiamate, testi ed email su Android:

Vuoi navigare senza limiti a 1 Gigabit con la vera fibra ottica? Clicca qui per verificare se la tua zona è coperta e per scoprire l'incredibile tariffa di Tiscali UltraFibra Giga!

 

1) IM Auto Reply     

E' una app che permette di configurare risposte automatiche in caso di assenza per la maggior parte dei servizi di messaggistica istantanea come WhatsApp, Telegram, il Messenger di Facebook e altri ancora.

L'app legge le notifiche in arrivo e utilizza la funzione di risposta rapida.

E' possibile attivare questa funzione per tutte le app o solo per quelle che si vorrebbero gestire quando si è assenti. Se si preferisce, è possibile anche abilitarlo per contatti specifici se non si vuole rispondere a tutti.

A parte consentire di salvare una risposta personalizzata, IM Auto Reply consente anche di rispondere con diversi messaggi  basandosi su un contatto o gruppo di contatti.  Si può persino specificare se si vuole rispondere a una persona una volta sola o ogni volta che quella persona cerca di contattarvi.

Inoltre, c'è la possibilità di impostare dei "trigger", ovvero risposte personalizzate sulla base di ciò che l'altra persona ha inviato.

2) Away   

Away è un'altra app per rispondere alle notifiche da programmi di messaggistica istantanea come WhatsApp.

E' simile a IM Auto Reply, ma con alcune feature supplementari. Per esempio, permette di mandare messaggi a una persona non presente nei contatti di WhatsApp. Inoltre, se proprio lo si ritenesse necessario, consente anche di conservare automaticamente gli Status di ogni contatto.

Away è compatibile con la maggior parte delle app di messaggistica istantanea come WhatsApp, Telegram ecc.

3) Auto SMS   

Nè IM Auto Reply nè Away coprono le chiamate perse o gli SMS. Per questi è possibile provare Auto SMS.

Si tratta di una app studiata per rispondere agli SMS o alle telefonate quando si è assenti. E' necessario solo configurare la lista dei contatti che si vorrebbe aggiornare quando cercano di entrare in contatto, aggiungere una risposta, salvarla.

4) TextAssured    

Se Auto SMS offre ogni feature possibile per la personalizzazione delle risposte automatiche, la sua interfaccia è un po' troppo complicata. Se anche a voi sembra troppo difficile da affrontare, vi consigliamo di passare a TextAssured.

E' una app che permette di impostare risposte automatiche e funziona con i servizi di messaggistica istantanea, gli SMS e persino le telefonate. Inoltre, contiene diverse feature assenti da queste app, come la possibilità di replicare con degli allegati.

Infine, è possibile far sì che TextAssured si attivi automaticamente quando si è nei pressi  di un posto specifico, come la palestra, o quando si sta guidando.  Come si verifica con le altre, si può schedulare basandosi sull'ora, e configurarla solo per rispondere a un gruppo di contatti invece che ad ognuno.

5) Risponditore automatico

Per le email non è necessaria una app per usare le risposte automatiche. Piattaforme come Gmail e Outlook hanno già incorporati degli autorisponditori che si possono configurare con largo anticipo rispetto ai periodi in cui non si sarà in grado di rispondere personalmente alle email .

Per abilitarla su Gmail, aprite la app su Android.  Aprite il menu di navigazione scorrendo lo schermo dall'estrema sinistra verso destra, andate su Impostazioni e selezionate l'account di posta elettronica  sul quale vorreste attivare le risposte automatiche.

Scorrete la finestra fino a quando vedete Risponditore automatico. Selezionatelo, impostate la durata (Primo>Ultimo giorno), l'Oggetto e un Messaggio. Selezionate Fine . Potete anche scegliere di inviare risposte agli indirizzi mail presenti nei vostri contatti, se preferite.