Nasa: i cristalli di ghiaccio 'illuminano' la Terra

di Elemedia

Vista dallo spazio, la Terra "luccica": il merito è dei cristalli di ghiaccio presenti in atmosfera ad alta quota, che riflettono la luce solare generando bagliori istantanei. A fotografarli, nell’arco di un anno, è stato lo strumento Epic della Nasa montato a bordo del satellite Dscovr. Questi riflessi erano stati identificati già nel 1993 dall'astronomo Carl Sagan nelle immagini riprese dalla sonda Galileo della Nasa. All'epoca si ipotizzò che si trattasse di riflessi generati dall'acqua degli oceani: ora, uno studio pubblicato su Geophysical Research Letters ha dimostrato che la sorgente dei lampi non si trova a terra, ma è il ghiaccio presente in alta atmosfera(video: Nasa)