#socialcity banda ultralarga e social al servizio dei cittadini. A Cagliari la prima tappa

Da Anci, Enel Open Fiber e www.cittadiniditwitter.it cinque tappe per raccontare i nuovi servizi web e social grazie all'internet ultraveloce. Prima tappa il 14 dicembre a Cagliari, poi Bari, Palermo, Napoli, Firenze.

Quali sono i benefici di una infrastruttura di banda ultralarga e di nuovi servizi pubblici per i cittadini attraverso web, social e chat? E’ la domanda alla quale risponderanno amministratori, comunicatori e dirigenti pubblici, social media manager, esperti di comunicazione, influencer, ricercatori universitari, in un percorso in cinque tappe in diverse città e realtà italiane.

E’ l’innovativo format di divulgazione e approfondimento #socialcity, ideato dalla testata giornalistica www.cittadiniditwitter.it e promosso con il patrocinio di Anci e il contributo di Enel Open Fiber. Sarà l’occasione per raccontare il lavoro di Enel Open Fiber per la banda ultralarga nelle città italiane e fare il punto della situazione sull'attività web e social di enti e aziende pubbliche, che ogni giorno informano e dialogano con i cittadini attraverso Facebook, Twitter, Instagram, WhatsApp, Telegram e tutti i principali strumenti di nuova comunicazione pubblica. Cagliari, Bari, Palermo, Napoli e Firenze le città coinvolte per raccontare un motore operativo del concetto di smart city, sia dal punto di vista infrastrutturale che di comunicazione/informazione pubblica.

Il primo appuntamento a Cagliari il prossimo mercoledì 14 dicembre (10-1330 Sala Consiliare del Comune, Via Roma 145) con un evento co-organizzato con l’amministrazione comunale, che vedrà la partecipazione delle principali esperienze locali che erogano servizi attraverso i social e le chat ed esperti di nuova comunicazione locale e nazionale. A Cagliari sarà l’occasione giusta per fare il punto della situazione e raccontare come si sta sviluppando il mondo della nuova comunicazione pubblica. Nel capoluogo sardo ne parleremo con il sindaco Massimo Zedda, l’assessore all’innovazione tecnologica e comunicazione Claudia Medda e il responsabile comunicazione di Enel Italia Andrea Falessi. Ai saluti e all’introduzione seguiranno due tavole rotonde: “I social, nuovi strumenti di dialogo con la PA” con Alessandro Lovari (Università di Sassari), Francesco Nicodemo (Palazzo Chigi), Gianluigi @insopportabile (influencer), Marco Agosti (Tiscali) e “Una città a portata di smartphone” con Donatella Mureddu (Museo Archeologico Nazionale), Fabrizio Meloni (Azienda Ospedaliera Cagliari), Gianfranco Quartu (Comune di Cagliari), Riccardo Porcu (Regione Sardegna), Roberto Murru (Ctm). Vi aspettiamo!