Microspie gsm, le cimici spia da nascondere in auto

Una microspia Gsm è un dispositivo che utilizza le tecniche di trasmissione digitali che usano i telefoni cellulari. I benefici provenienti dall’utilizzo della tecnologia Gsm per lo spionaggio sono tantissimi.  Mostriamo pertanto come trasmette e per quale motivo è così all’avanguardia una microspia Gsm. Cominciamo col vedere come funziona una microspia Gsm: principalmente si tratta di una scatola con alcuni cavi, due per l’alimentazione, uno per l’antenna e in alcuni casi un altro per il microfono esterno. Il circuito elettronico interno del contenitore è la vera microspia. Su questo circuito viene infilata una Sim telefonica. L’intercettazione e l’ascolto succede unicamente tramite una telefonata al numero della scheda Sim della microspia Gsm. Con tutto ciò, le microspie Gsm più moderne sono ancora più intelligenti chiamando automaticamente un numero prescelto quando percepiscono delle voci o dei rumori, oppure quando (in caso di installazione su autovettura) l’automobile cammina. In conclusione, si tratta di una microspia singolare nella sua semplicità e assai efficiente.

Le microspie Gsm hanno dei rilevanti vantaggi in confronto a quelle analogiche a radiofrequenza: proprio per questa tecnologia di trasmissione digitale che si assicura una velocità di trasmissione molto alta. Oltre ciò, data l'ampia copertura Gsm, si può ascoltare l'audio della microspia in qualsiasi parte del mondo, senza nessun limite di distanza, infatti come abbiamo visto occorre una semplice telefonata alla sim montata nella microspia.

Un altra, grande innovazione prodotta dalle microspie Gsm è l'opportunità di ascolto ambientale senza dover usare nessun ricevitore, come succede con le microspie in radiofrequenza, ma usando un comune telefono. Per qualunque persona che avesse necessità di una microspia per l’ascolto a distanza, al momento, usare una microspia Gsm è obbligatorio: i benefici sono tantissimi e molto importanti che le vecchie tecnologie al paragone sembrano pezzi di antiquariato.

Francesco Polimeni
Chief Technical Officer
Audio Video Surveillance Equipment
Site Web: http://www.spiare.com