Razer Kraken Pro v2 - Recensione

Ergonomia migliorata e nuovi potenti driver al neodimio da 50mm per la seconda revisione delle cuffie più gettonate del produttore americano.

Razer Kraken Pro v2 - Recensione
di CreoInteractive

I modelli Kraken costituiscono ad oggi il punto di riferimento per ogni gamer professionista, le cuffie per antonomasia degli eSports che fanno dell'ergonomia il proprio punto di forza.

La comodità e la leggerezza non sono le uniche caratteristiche che hanno fatto la fortuna di questa gamma, gli headset Kraken dispongono infatti di un'elettronica ricercata, un design aggressivo ed un prezzo di vendita estremamente competitivo.

Per stare al passo con i tempi e tenere alto l'interesse del suo pubblico, Razer ha pensato bene di aggiornare sia il modello analogico che quello digitale con numerose ed interessanti novità.

Kraken Pro v2 e Kraken 7.1 v2 accolgono una struttura in alluminio parzialmente rivista, una coppia di nuovi driver in neodimio da 50mm ed un microfono di nuova generazione di tipo ECM sul modello analogico e di tipo MEMS con cancellazione attiva del rumore su quello digitale.

Protagonista della nostra odierna recensione è il modello stereo dotato di connessione jack da 3.5mm.

Dopo la nostra analisi …

Con le Kraken Pro v2 Razer fa decisamente centro proponendo un headset gaming completamente ridisegnato sia sotto il profilo estetico che quello elettronico, non stravolgendo le caratteristiche di base che hanno reso celebre questa gamma.

Le nuove analogiche dell'azienda californiana accolgono un'inedita struttura altamente ergonomica realizzata in plastica ed alluminio, caratterizzata da un peso contenuto e distribuito in modo ottimale su tutta la superficie.

La qualità audio ha subito un forte miglioramento rispetto alle versioni precedenti grazie all'introduzione di una nuova coppia di driver in neodimio da 50mm ed una capsula microfonica interamente riprogettata, in grado di restituire una trasmissione del parlato impeccabile e priva di distorsione.

La connettività analogica con jack TRRS di queste cuffie offrirà la piena compatibilità con tutti i dispositivi dotati di ingresso da 3.5mm combinato, praticamente tutti gli smartphone, tablet, ultrabook e console da gioco attualmente in commercio.

Ricordiamo, inoltre, che è possibile utilizzare l'emulazione 7.1 tramite il software ufficiale Razer Surround, disponibile sia in versione gratuita che Pro a 14,99€.

Ultimo, ma non per importanza, un prezzo su strada di 89,99€ IVA inclusa, ben 10€ in meno rispetto al costo di lancio dei precedenti modelli Kraken analogici.

Alla luce di quanto è emerso dalla nostra analisi non possiamo che assegnare alle Razer Kraken Pro v2 il nostro massimo riconoscimento.

La recensione completa è disponibile su Nexthardware.