Patriot Hellfire M.2 NVMe 480GB - Recensione

Un SSD dalle prestazioni convincenti a tutto tondo, a patto di tenerlo al fresco ...

Patriot Hellfire M.2 NVMe 480GB - Recensione
Patriot Hellfire M.2 NVMe 480GB - Recensione
di NextHardware

Al pari di tutti i grandi produttori di memorie, anche Patriot Memory, nel corso degli anni, ha cercato di diversificare la propria offerta che inizialmente ha abbracciato tutta una serie di soluzioni basate su NAND Flash per poi espandersi anche in altri settori.

Ad oggi il listino del produttore californiano comprende, oltre a innumerevoli linee di Flash Drive USB e Flash Card in svariati formati, anche un buon numero di SSD, una linea completa di periferiche gaming e svariati accessori per la telefonia.

Per quanto concerne le sole unità di storage a stato solido, Patriot Memory offre ben nove linee di unità SATA con fattore di forma da 2,5".

Al vertice dell'offerta per quanto concerne le prestazioni abbiamo la linea Patriot Hellfire M.2 NVMe che, come si può facilmente dedurre dal nome, utilizza la velocissima interfaccia PCIe Gen 3 x4 ed il recente protocollo NVMe.



I Patriot Hellfire M.2 NVMe utilizzano un formato ultracompatto M.2 2280 e sono basati su controller di nuova generazione Phison PS5007-E7 NVMe e su Toggle NAND Flash MLC a 15nm, il tutto coadiuvato da un quantitativo di cache DDR3 da 256MB fino a 512MB a seconda del modello.

Le prestazioni sono al top della categoria di appartenenza, nello specifico velocità di lettura e scrittura sequenziali fino a 3000/2400 MB/s e random su file da 4kB di 170.000/210.000 IOPS.

I Patriot Hellfire M.2 NVMe, inoltre, offrono una serie di tecnologie atte a garantirne la costanza prestazionale nel tempo e ad allungare la vita delle NAND, quindi avanzate funzionalità di Wear-Leveling e Garbage Collection.

Come se non bastasse, per coloro che amano avere un controllo costante dello stato di salute del proprio hardware ed interagire per quanto possibile con esso, il produttore offre il Patriot PCIe Tool Box, un validissimo software di gestione che, come vedremo più avanti, permette di effettuare una manutenzione costante del drive.

Di questa serie, che attualmente comprende due modelli aventi capacità di 240 e 480GB, andremo oggi ad analizzare il modello di punta contrassegnato dal part number PH480GPM280SSDR.

Dopo la nostra analisi …

Per quanto concerne il design, sinceramente ci aspettavamo di più per un prodotto che rappresenta il top di gamma in quanto a prestazioni dell'offerta SSD di Patriot Memory.

Buona invece la qualità costruttiva, che si distingue per una disposizione della componentistica molto ordinata e razionale.

Riguardo le prestazioni, nel corso dei nostri test abbiamo potuto verificare che le velocità di lettura e scrittura restituite in condizioni ideali di funzionamento, quindi con un basso indice di riempimento e di usura, sono tra le migliori mai registrate nei nostri laboratori sia in ambito sequenziale che ad accesso casuale su file di piccole dimensioni.

Per quanto concerne la costanza prestazionale, sia nel passaggio dalla condizione di drive vergine a quella di drive usurato, che in quella di parziale o totale riempimento, il risultato ottenuto è di ottimo livello in scrittura, mentre in lettura, pur essendo buono, è sicuramente suscettibile di miglioramenti tramite interventi sul firmware.

Se vogliamo trovare un difetto a questo drive, tra l'altro abbastanza comune a tutti gli SSD NVMe di ultima generazione, sta nell'eccessiva tendenza a scaldare del controller Phison PS5007-E7, caratteristica che ne sconsiglia l'uso sui notebook sprovvisti di un adeguato sistema di raffreddamento.

Una nota di merito, infine, va al software di gestione che si è distinto per la facilità di impiego, permettendo di monitorare tutti i parametri vitali del drive e di effettuare le operazioni di manutenzione con una semplicità disarmante.

Il Patriot Hellfire M.2 NVMe 480GB ha un prezzo al pubblico di 279€, a nostro avviso persino basso per le qualità complessive messe in mostra nel corso della nostra analisi e per i 3 anni di garanzia offerti.

La recensione completa è disponibile su Nexthardware.