HyperX ALLOY Elite - Recensione

Una robusta meccanica dedicata agli appassionati di FPS con qualche gradito extra ed un prezzo competitivo.

HyperX ALLOY Elite - Recensione
di NextHardware

HyperX è senza ombra di dubbio un brand molto affermato nel campo dei componenti ed accessori per il mondo gaming su PC.

Con particolare riguardo alle periferiche, per essere precisi, HyperX ha ottenuto da qualche anno un discreto successo grazie ad un approccio molto diretto al mercato, razionale nella realizzazione del prodotto e molto poco incline al compromesso, aspetti da noi più volte sottolineati.

HyperX non ha certamente latitato sulle nostre pagine e, di conseguenza, abbiamo avuto modo di verificare come, dopo le più famose Cloud, le soluzioni appartenenti ad altre tipologie di periferiche non hanno mai tradito le aspettative.

Delle aspettative, comunque, ci importa relativamente perché il nostro lavoro ci impone di trattare ogni nuovo prodotto come il primo del suo genere e, pertanto, riserveremo alla nuova ALLOY Elite oggi in recensione il solito round robin test che spetta a tutti, sia o non sia HyperX sul banco di prova.

"Sorella" maggiore della ALLOY FPS, già transitata in redazione, e che qualcuno ricorderà, la Elite ci viene proposta come una tastiera meccanica più completa, nata per soddisfare anche qualche altra necessità oltre al gaming puro.

Gli switch utilizzati sono gli originali Cherry MX, sinonimo di affidabilità, nelle varianti Red, Brown e Blue, installati a vista su un solido frame in acciaio e supportati da un sistema di key rollover completo su tutti i tasti (NKRO).

L'illuminazione non sarà chiaramente una priorità per la Elite, come tutte le tastiere HyperX più incline alla sostanza che all'apparenza, ma avremo comunque una matrice di LED rossi, incapsulati negli switch meccanici, in grado di sviluppare sei effetti dinamici preimpostati e vari livelli di intensità.

I tasti aggiuntivi garantiranno l'accesso ai controlli dell'illuminazione, alla "modalità game" ed ai controlli multimediali per volume e tracce, mentre il generoso poggiapolsi con rivestimento in soft-touch non sarà integrato nella struttura principale della tastiera in quanto facilmente removibile.

Dopo la nostra analisi …

Abbiamo visto di tutto riguardo questa nuova HyperX meccanica e, possiamo dirlo con certezza, si tratta di una soluzione fantastica quando è obbligatorio vincere tutto.

Le prestazioni sono infatti del tutto convincenti grazie all'uso degli originali Cherry MX (qui in versione Red) ed il key rollover evoluto (NKRO), con qualcosa in più per tutti quegli utenti a cui importa sì essere competitivi, ma che giocano per il 99% del loro tempo comodamente dalla propria postazione domestica necessitando anche di alcuni utili funzioni extra.

Parliamo dunque dei tasti dedicati, utili per gestire la musica senza passare ad altra finestra, o la porta USB pass-through per collegarci un po' di tutto quando serve.

A tutto ciò si aggiunge anche un poggiapolsi di buona fattura, gommato in parte e con un design modulare che ci consente di usarlo o meno secondo necessità.

Si potrebbe desiderare di avere ancora di più, ma il prezzo su strada è di soli 120€, quindi possiamo dire di essere ancora nella "zona di compromesso" dove i produttori configurano i propri prodotti con specifici punti di forza e relative mancanze per essere adatti a giocatori specifici.

Pesa la mancanza di un software, quasi ovunque disponibile, per le macro (non presenti) o per l'illuminazione, comunque gestibile.

Passiamo anche oltre l'assenza di un'illuminazione RGB, una caratteristica dal fine solo estetico che sarà implementata sulla più recente Mars, ma non sulla mancanza del layout italiano ISO, peraltro fattibile data la presenza sul mercato di altri layout ISO come il tedesco e francese.

Quest'ultimo aspetto potrebbe frenare i potenziali acquirenti interessati ad avere una tastiera in combo con degli switch di tipo MX Brown o Blue ma, storicamente, le meccaniche con gli MX Red non hanno mai avuto particolari problemi di gradimento anche col layout ANSI US.

Alla luce di quanto sin qui riscontrato, prezzo competitivo compreso, non possiamo che formulare un giudizio molto positivo sulla HyperX ALLOY Elite.

La recensione completa è disponibile su Nexthardware.