GIGABYTE X299 AORUS Gaming 9 - Recensione

Una mainboard maledettamente bella da vedere e completa sotto tutti i punti di vista ...

GIGABYTE X299 AORUS Gaming 9 - Recensione
di NextHardware

A distanza di tre mesi dal lancio ufficiale della nuova gamma di processori Skylake-X e Kaby Lake-X, l'offerta di mainboard dotate del nuovo chipset X299 in grado di garantirne il pieno supporto si è consolidata con innumerevoli modelli in grado di soddisfare ogni tipo di palato.

Tra i produttori più attivi in tal senso non possiamo non citare GIGABYTE che, al momento, è in grado di offrire ben sei modelli appartenenti alla prestigiosa linea AORUS (X299 AORUS Gaming 9, X299 AORUS Gaming 7, X299 AORUS Gaming 3, X299 AORUS Gaming, X299 AORUS Ultra Gaming Pro, X299 AORUS Ultra Gaming) e due alla più classica serie Ultra Durable (X299 UD4, X299 UD4 Pro).

Nel corso della recensione odierna andremo a scoprire la nuova ammiraglia della linea premium di GIGABYTE, ovvero la X299 AORUS Gaming 9, caratterizzata, tra l'altro, da un imponente livello di personalizzazione con LED RGBW.

Costruita per massimizzare le prestazioni e le funzionalità delle nuove CPU HEDT Intel, la GIGABYTE X299 AORUS Gaming 9 adotta un classico Form Factor ATX (305x244mm) ed integra soluzioni in grado di garantire robustezza e doti di stabilità di classe superiore.

Tra queste spicca il robusto backplate in acciaio, gli slot DIMM e PCIe dotati di tecnologia Dual Armor Ultra Durable, gli slot M.2 con tecnologia Thermal Guard, oltre ad una sezione di alimentazione di classe server che fa uso di componentistica di elevata qualità per assicurare una durata nel tempo superiore alla media.

Ovviamente, trattandosi di una soluzione progettata per un utilizzo prevalente in ambito gaming, questa scheda integra le più recenti tecnologie in campo audio e doti di connettività di altissimo livello.

Il comparto audio, basato su codec Realtek ALC1220 e DAC ESS Sabre con oscillatore dedicato, adotta circuteria e PCB ottimizzati per fornire eccellenti prestazioni su due canali separati, il tutto completato da un'amplificazione dedicata per headset analogici.

La connettività di rete è garantita da due controller Ethernet GbE (Intel + Killer E2500) e da un NIC Wireless Killer AC Bluetooth Combo, in grado di massimizzare la resa in gaming grazie all'efficiente supporto di driver e software studiati ad hoc.

Impressionanti le doti di espandibilità grazie ai cinque slot PCI Express 3.0, così come il supporto alle varie tipologie di periferiche offerto dalla presenza di otto porte SATA, tre Slot M.2 ed un gran numero di porte USB, tra le quali spiccano le USB 3.1 Gen 2 gestite dal velocissimo controller AsMedia.

Di grande impatto anche il look che, pur prevedendo una finitura completamente nera, quindi di base perfettamente neutra, sfrutta al meglio l'evoluto sistema di illuminazione multizona RGB Fusion per offrire un livello di personalizzazione tale da consentire qualsiasi tipo di abbinamento con il resto dei componenti hardware installati.

Particolarmente curato anche l'aspetto raffreddamento, prevedendo una serie infinita di connettori per ventole ed eventuali pompe di liquido, con controlli flessibili in grado di regolare o all'evenienza arrestare alcune ventole quando non necessarie, il tutto facilmente gestibile tramite il software Smart Fan 5.

Infine, non manca il supporto alle tecnologie proprietarie Intel Optane ed Intel VROC (Virtual RAID on CPU), quest'ultima introdotta proprio con il nuovo chipset X299, che permette, a livello teorico, la possibilità di creare configurazioni RAID in svariate modalità usando fino a 20 SSD NVMe.

Veniamo al dunque …

La GIGABYTE X299 AORUS Gaming 9 si è rivelata una mainboard veloce, stabile e completa sotto tutti i punti di vista, qualità che la rendono ideale per chi cerca un prodotto utilizzabile a 360° ed in grado di sfruttare al meglio l'ultima generazione di processori Intel HEDT, ovvero i nuovi Skylake-X.

Pur essendo progettata per un utilizzo gaming, la X299 AORUS Gaming 9 riesce a far bene tutto, dimostrando una versatilità unica che, a nostro avviso, sarà la sua arma migliore per ottenere un alto indice di gradimento.

Altra carta vincente è sicuramente il design, particolarmente indovinato nella scelta dei colori adottati e molto attento ad ogni dettaglio, anche quello apparentemente più insignificante, il tutto condito da doti di robustezza di classe workstation e da un sistema di illuminazione fra i più evoluti in circolazione che può essere ulteriormente arricchito con strisce LED compatibili con la tecnologia RGB Fusion.

Le prestazioni offerte, poi, di altissimo livello in tutti i comparti, sono accompagnate da una stabilità ed una capacità in overclock degne di nota.

Decisamente al top anche le doti di espandibilità, che consentono di utilizzare configurazioni sino a tre VGA sufficienti per la realizzazione di postazione gaming di altissimo livello o una workstation per il GPU computing.

Sul fronte della connettività la GIGABYTE X299 AORUS Gaming 9 offre quanto di meglio si possa desiderare da una mainboard top di gamma, sia per il numero di porte e connettori disponibili, sia per il supporto a tutti i più recenti protocolli di comunicazione dati che consentono di utilizzare le più evolute periferiche di storage attualmente in circolazione con la possibilità di combinare diverse tipologie di SSD in configurazioni RAID ultraperformanti.

Molto curato il comparto networking che ci mette a disposizione, oltre a due porte gigabit Ethernet controllate da chipset Intel e Killer di ultima generazione, anche un potente adattatore WiFi conforme allo standard 802.11ac per la massima velocità di collegamento alla rete anche in assenza di cablaggi fisici.

Di altissimo livello anche la sezione audio che non ha nulla da invidiare a soluzioni discrete anche molto costose, ben coadiuvato da un software in grado di esaltare le doti della stessa sia in ambito gaming che per utilizzi diversi da quello ludico.

Un plauso, infine, va fatto senz'altro al ricco bundle che, in virtù del numero degli accessori offerti e della loro qualità, costituisce un enorme valore aggiunto.

La GIGABYTE X299 AORUS Gaming 9 è disponibile presso i rivenditori autorizzati ad un prezzo al pubblico di 540€, a nostro avviso perfettamente in linea con le qualità messe in mostra.

La recensione completa è disponibile su Nexthardware.