DEEPCOOL Earlkase RGB - Recensione

Giochi di luce e di colori all'interno di una impenetrabile corazza di acciaio e vetro temperato.

DEEPCOOL Earlkase RGB - Recensione
di NextHardware

In un mercato in continua evoluzione come quello dei case è difficile restare al passo con i tempi e proporre soluzioni davvero innovative, tuttavia DEEPCOOL, soprattutto attraverso il brand GAMER STORM, è riuscita a farsi notare con alcuni prodotti dal design avveniristico e, in alcuni casi, già completi di raffreddamento a liquido.

Dopo il successo ottenuto con il Dukase Liquid, il produttore cinese ha abbassato leggermente il tiro pensando questa volta di soddisfare coloro che sono alla ricerca di uno chassis alla moda e nel contempo economico, tant'è che, durante il Computex tenutosi a Taipei a fine maggio, ha presentato il modello Earlkase RGB.

Targato DEEPCOOL e non GAMER STORM, il nuovo Mid Tower dispone di un sistema di illuminazione RGB integrato controllabile tramite dei pulsanti esterni ed è dotato di un bel pannello sinistro in vetro temperato, capace di valorizzare gli effetti di luce interni che si andranno a creare.

Con dimensioni di 500x203x510mm (PxLxA) ed un peso di circa 8kg, il telaio in acciaio consente l'installazione di mainboard Mini-ITX, Micro-ATX, ATX, E-ATX (322x272mm) e due drive da 2,5/3,5" più due da 2,5" sul vano alimentatore o sul retro del vassoio della motherboard.

Non ci sono problemi di spazio per tutti gli alimentatori ATX, ma alcune limitazioni per quanto concerne le schede video, che non dovranno superare i 300mm in lunghezza, ed i dissipatori ad aria per CPU, che dovranno essere alti non più di 165mm.

Versatilità ed efficienza sono garantite sul versante del raffreddamento che prevede due ventole da 120mm di serie installate, rispettivamente, una nella parte posteriore ed una sul frontale, oltre a numerose predisposizioni per unità aggiuntive che potranno essere tranquillamente utilizzate anche per installare eventuali radiatori di un sistema a liquido AIO o "customizzato".

Dopo la nostra analisi …

Il DEEPCOOL Earlkase RGB non avrà un design aggressivo e che resta impresso come alcuni concorrenti di recente uscita sul mercato, ma siamo certi che incontrerà il favore di un pubblico vasto ed eterogeneo per le sue caratteristiche nascoste.

Innanzitutto siamo rimasti piacevolmente colpiti dal frontale realizzato in solido acciaio di ottima qualità, verniciato alla perfezione, robusto e difficilmente reperibile su case a basso costo, così come la paratia in vetro che spesso, su prodotti simili, è poco spesso e non rifinito sui bordi.

Lo spazio interno è ben ripartito e le predisposizioni consentono l'utilizzo di hardware di fascia alta e sistemi di raffreddamento avanzati in tutta tranquillità, senza dover scendere a compromessi con il cablaggio.

Insolita, ma comunque gradita, la griglia che separa il frontale del case dal vassoio della mainboard, la quale non solo abbellisce il case, soprattutto in presenza di luci, ma apre spazio ad un gran numero di soluzioni nel caso in cui si volesse optare per una scheda madre E-ATX.

Purtroppo, in una sinfonia quasi perfetta c'è qualche nota stonata e ben udibile: l'eccessivo utilizzo di biadesivo sul filtro aria superiore e su alcuni distanziali in gomma poteva essere evitato, così come la scelta delle ventole in dotazione, potenti, ma eccessivamente rumorose.

A risollevare gli animi, e il voto, ci pensano un eccellente sistema di illuminazione, comprendente una striscia a LED RGB da 300mm ed un controller esterno, nonché un prezzo di lancio di circa 80€, in base al quale, onestamente, non si può chiedere di più.

Consigliamo quindi il DEEPCOOL Earlkase RGB a chiunque sia alla ricerca di un case robusto e spazioso, che si integri in modo discreto e sobrio con l'arredamento di casa o di un ufficio, ma anche agli appassionati di gaming alle prime armi con l'assemblaggio.

La recensione completa è disponibile su Nexthardware.