CORSAIR K95 RGB Platinum - Recensione

Una tastiera meccanica al top sotto tutti gli aspetti per un'esperienza gaming senza compromessi.

CORSAIR K95 RGB Platinum - Recensione
CORSAIR K95 RGB Platinum - Recensione
di CreoInteractive

CORSAIR ha lanciato ormai da qualche mese la nuova K95 RGB Platinum, una tastiera meccanica attrezzata di tutto punto che porterà qualche novità di rilievo nell'attuale offerta come non si vedeva dall'introduzione del primo sistema di illuminazione RGB per-key al mondo.

Insieme all'aggiornamento che ha riguardato il software di gestione proprietario CUE, ora alla ver. 2.0, la K95 RGB Platinum è la prima tastiera CORSAIR a portare con sé una vera e propria memoria interna da 8MB per l'immagazzinamento di Macro, profili di illuminazione e quant'altro.

Si tratta di un cambio di paradigma notevole per il produttore americano, finora ancorato ad una visione particolare del rapporto tra CUE e tastiera che prevedeva di affidare al primo tutte le funzionalità accessorie attirandosi spesso qualche critica.

La basi di tale passata decisione sono ancora condivisibili: un programma in background impatta poco sui moderni PC ed il CUE è in grado di offrire uno spazio di archiviazione per Macro ed effetti praticamente illimitato, tuttavia l'inserimento di una memoria integrata può offrire, allo stato attuale, quella particolare capacità fire and forget che alcuni giocatori adorano.

Nasce così la nuova ammiraglia meccanica di CORSAIR, che mantiene il nome della sua progenitrice per una mera questione di marketing cambiando molto dalla tipologia dei tasti al design, più continuo, rispetto alla K95 RGB che va ad avvicendare.

Non tutto è stato messo da parte, ovviamente, come ad esempio il top in alluminio imprescindibile dal brand CORSAIR ed i tasti multimediali, oltre alle novità tecniche introdotte sulle recenti K70 LUX e STRAFE, dai keycaps aggiuntivi al poggiapolsi, passando per la porta USB pass-through, sino ad arrivare allo stato dell'arte dell'illuminazione multicolore.

Accanto al sistema RGB con programmazione tasto per tasto, LED per LED, che è la specialità della casa, la K95 RGB Platinum lancia il sistema di illuminazione ambientale, che risponde al nome di LightEdge, il quale aggiunge quel tocco esclusivo per distinguersi da tutto il resto.

Dopo la nostra analisi …

Se siete alla ricerca del finale perfetto in una configurazione coi fiocchi è impossibile non prendere in considerazione l'ultima ammiraglia CORSAIR, un prodotto che riunisce prestazioni e qualità come mai prima d'ora per le tastiere del produttore statunitense.

L'anima meccanica, come sempre affidata a CHERRY ed ai suoi switch serie MX, ci offre le migliori prestazioni possibili supportate da un'elettronica sicuramente all'altezza del compito, con i vari antighosting e N-key Rollover nella loro migliore espressione, e dal "solito" affidabile software CUE 2.0.

Lo abbiamo già conosciuto in altri episodi, il CUE, acronimo di CORSAIR Utility Engine, un applicativo che lega tutte le periferiche del marchio ed offre la capacità di creare Macro e profili di illuminazione, anche molto complessi, con una varietà di comandi e procedure senza eguali nel mondo delle periferiche gaming.

La CORSAIR K95 RGB Platinum è disponibile in due modelli, con switch MX RGB Brown e, in luogo degli MX Red, gli MX Speed come opzione per chi preferisce un'attuazione ultra rapida: mossa audace, ma perfettamente in linea con il piazzamento di nicchia della tastiera in oggetto che, tra l'altro, non si discosta poi molto dal prezzo del modello che va a sostituire.

A circa 209€ su strada, nella sola colorazione Black (la Gunmetal Gray è un'esclusiva Best Buy per il mercato nordamericano), la K95 RGB Platinum è sicuramente tra le più costose meccaniche, ma anche la migliore tastiera gaming transitata ad oggi in redazione.

Aspetti unici quali il plate a vista in puro alluminio, utile allo stile come alla funzionalità, che ospita tante funzioni accessorie, la strepitosa illuminazione RGB per-key più LightEdge, i comandi multimediali, la porta USB pass-through e l'elegante poggiapolsi a due facce, quest'ultimo più un esercizio di stile che una reale necessità, costituiscono senza ombra di dubbio un pacchetto di eccezionale valore per chi decide di portarsi a casa la K95 RGB Platinum.

La recensione completa è disponibile su Nexthardware.