CORSAIR H150i PRO RGB - Recensione

Prestazioni e silenziosità a 360° per il nuovo AiO del produttore a stelle e strisce.

CORSAIR H150i PRO RGB - Recensione
di NextHardware

Il Consumer Electronic Show 2018, conclusosi lo scorso 12 gennaio, ha rappresentato per i principali produttori di hardware il palcoscenico ideale dal quale presentare la propria lineup di soluzioni che arriveranno durante il corso dell'anno, dedicando ampio spazio anche ad innumerevoli e innovativi concept.

Giocando praticamente in casa, CORSAIR non si è certo lasciata scappare questa importante vetrina ed ha colto l'occasione per lanciare la nuova gamma di sistemi di raffreddamento a liquido All-in-One di fascia alta della linea PRO.

Tale linea comprende, al momento, due prodotti, H115i PRO RGB e H150i PRO RGB, dotati rispettivamente di radiatori da 280 e 360mm.

Entrambe le varianti PRO includono un waterblock di ultima generazione, completamente rivisitato sia sotto il profilo estetico che quello funzionale, in grado di interfacciarsi con il software CORSAIR Link per garantire un raffreddamento più efficace in base al carico di lavoro sulla CPU, un funzionamento super silenzioso ed una completa personalizzazione del sistema di illuminazione RGB integrato.

Il modello di punta H150i PRO, oggetto della recensione odierna, è il primo AiO di casa CORSAIR ad essere dotato di un radiatore da 360mm, un'unità di tipo slim ideale per la realizzazione di sistemi top di gamma pensati per il gaming.

In bundle con questo modello sono fornite delle ventole ML a levitazione magnetica, nello specifico tre ML120 non equipaggiate con LED, ma pienamente compatibili con il software di gestione CORSAIR Link 4, tramite il quale si potrà variarne il regime di rotazione in base alla temperatura della CPU oppure, utilizzando il profilo Zero RPM, fermarle del tutto in caso di un basso carico di lavoro.

Come tutti i sistemi di raffreddamento per CPU della serie Hydro, anche il nuovo modello H150i PRO non richiede rabbocchi né manutenzione ed è compatibile con tutti i socket attualmente in commercio, fatta eccezione per Threadripper, per cui verrà probabilmente lanciata una versione dedicata con waterblock di maggiori dimensioni.

Dopo la nostra analisi …

Per l'ennesima volta CORSAIR ha tirato fuori dal cilindro un sistema di raffreddamento a liquido AiO di estrema qualità, sia sotto il profilo estetico che quello prestazionale.

Il nuovo H150i PRO RGB, il primo dell'azienda ad essere dotato di un radiatore da 360mm, fa sfoggio di un look completamente rivoluzionato rispetto al passato, a partire da un waterblock a basso profilo decisamente più accattivante dei precedenti e dotato di una spettacolare illuminazione RGB.

Sono oggetto di revisione anche la base di contatto, ora più ampia e meglio rifinita, i raccordi e i tubi in gomma rivestiti in tessuto, tutti di qualità eccelsa.

Estremamente performanti e silenziose le ventole ML120 dotate dell'innovativo sistema a levitazione magnetica e fornite di serie sui modelli della gamma Hydro Series PRO.

Grazie poi all'efficiente CORSAIR Link, giunto alla versione 4.9.4.28, si potranno monitorare le temperature ed il regime di rotazione di queste ultime, oltre che intervenire sull'illuminazione LED RGB del waterblock, una caratteristica senza alcun dubbio gradita agli utenti più esigenti in fatto di modding.

Il prezzo su strada per il CORSAIR H150i PRO RGB è di 174,90 € IVA inclusa, assolutamente giustificato dalla dotazione di serie e dalle prestazioni offerte.

Alla luce di quanto emerso dalle prove, non possiamo che assegnare al nuovo AiO il nostro massimo riconoscimento, evidenziando che si tratta del sistema a liquido a circuito chiuso più performante e silenzioso da noi mai provato.

La recensione completa è disponibile su Nexthardware.