ASUS RT-AC88U - Recensione

Prestazioni da fuoriserie e funzionalità studiate per dare il meglio in ambito gaming.

ASUS RT-AC88U - Recensione
di CreoInteractive

In un mondo ormai globalmente interconnesso, in cui anche i nostri nonni usano quotidianamente Google per le loro ricerche ed in cui il Cloud, lo streaming di contenuti ad alta definizione, il gaming online, l'IPTV ed innumerevoli servizi e tecnologie legate ad Internet, sono ormai alla portata di tutti, la richiesta di apparecchiature per networking sempre più prestanti ed evolute sta crescendo a dismisura.

Questo dato di fatto sta spingendo i marchi storici ad arricchire i loro listini con prodotti in grado di soddisfare le varie tipologie di utenza ma, ovviamente, ha anche attirato l'attenzione di produttori di hardware che, solitamente, erano impegnati in altri settori di mercato.

Fra questi non possiamo non citare ASUS che, negli ultimi anni, si è particolarmente distinta per il lancio di una serie di soluzioni caratterizzate da un design particolarmente ricercato, unito a prestazioni e funzionalità di altissimo livello, in grado di garantirle un vasto consenso sia da parte della stampa specializzata che dagli utenti.

Nexthardware già in passato ha avuto l'opportunità di testare alcuni prodotti sfornati dal reparto networking di ASUS ed oggi, a fronte di una collaborazione sempre più stretta, abbiamo l'occasione di presentare in anteprima per l'Italia il nuovo router RT-AC88U, un vero e proprio gioiellino progettato dalla divisione ROG ed orientato principalmente al gaming.

Il nuovo ASUS RT-AC88U è un router dual-band in grado di garantire un throughput massimo di 3.1Gbps ed offrire, oltre a prestazioni da primo della classe, anche tutta una serie di funzionalità proprietarie particolarmente interessanti.

Tra queste, quella che lo contraddistingue maggiormente per la sua esclusività è, senza ombra di dubbio, la presenza di un client con abbonamento gratuito alla rete WTFast Gamer Private Network (GPN).

Per chi non la conoscesse, la rete GPN non è altro che un servizio VPN (Virtual Private Network) che indirizza il traffico gaming ai server WTFast riducendo, di fatto, i tempi di ping e la perdita di dati migliorando, di conseguenza, l'esperienza di gioco online.

Inoltre, essendo tale client implementato direttamente nel firmware del ROG RT-AC88U, i giocatori possono accedere a questa funzionalità su qualsiasi sistema operativo, senza la necessità di installare alcun software sulle macchine locali.

Dopo la nostra analisi …

L'ASUS RT-AC88U fa parte di una nuova generazione di periferiche per il networking che definire con il semplice appellativo di router ci sembra alquanto riduttivo, in quanto offre una miriade di funzionalità avanzate, due porte USB ed una serie di applicazioni estremamente utili come ASUS iCloud, ASUS iDisk e ASUS Download Master, che permettono di trasformarlo in una vera e propria stazione multimediale alla quale collegare una vasta gamma di periferiche e con la quale interagire anche a chilometri di distanza da casa.

La qualità costruttiva e la robustezza sono di altissimo livello, frutto dell'utilizzo di materiali di prima scelta e di un assemblaggio perfetto tra le parti.

Il design, per quanto soggettivo possa essere qualsiasi giudizio in merito, lo rende estremamente bello e facilmente collocabile in un ambiente moderno al quale saprà donare un tocco di aggressività che non guasta mai.

La possibilità di spegnere i LED ed il colore nero, permettono comunque di posizionarlo anche in un contesto più "classico" senza alterarne in maniera significativa i livelli di sobrietà tipici.

Per quanto concerne le funzionalità offerte non manca veramente nulla, collocandosi sullo stesso livello di prodotti di fascia professionale dei marchi concorrenti più blasonati, rispetto ai quali anzi offre molto di più.

Particolarmente curato il fattore sicurezza, grazie alla collaborazione con un marchio leader in questo settore come Trend Micro, che ha sviluppato per ASUS un'intera sezione del firmware dedicata alla protezione da malware, exploit e falle di sicurezza.

Le prestazioni messe in mostra nel corso della nostra recensione sono di ottimo livello, sia per quanto concerne la velocità di trasmissione dati attraverso le varie porte, che per la notevole copertura e la stabilità del segnale radio offerto su entrambe le bande.

Degno di particolare menzione è il client WTFast integrato, che lo rende ideale per l'utilizzo in ambito gaming, dove lo sfruttamento di una rete dedicata permette di raggiungere traguardi in termini di tempi di risposta finora mai raggiunti.

Altra peculiarità che rende questo router unico è l'adozione di uno switch Gigabit Ethernet a 8 porte, che amplifica in maniera esagerata le sue doti di connettività ponendolo ai vertici della categoria di appartenenza non solo sul listino ASUS, ma anche nell'intero panorama mondiale.

Infine, una nota di merito va sicuramente al collaudato firmware ASUSWRT, che mette a disposizione un'interfaccia grafica adatta sia all'utente più smaliziato che a quello alle prime armi, offrendo ad entrambi gli strumenti giusti per configurare il router in base alle proprie esigenze nel minor tempo possibile.

A tal proposito ricordiamo che il team di sviluppo ASUS è tra i più attivi nel rilasciare nuovi firmware, grazie ad una costante e proficua collaborazione con gli utenti che avviene tramite il rilascio di feedback attraverso i forum di supporto o direttamente dall'interfaccia dedicata.

L'ASUS RT-AC88U è commercializzato in Italia presso i rivenditori autorizzati ad un prezzo di 329€, sicuramente non alla portata di tutti, ma adeguato alla qualità e alle prestazioni messe in mostra.

La recensione completa è disponibile su Nexthardware.