Usa,boom viste da medici base 'virtuale'

Usa,boom viste da medici base 'virtuale'
di Ansa

(ANSA) - ROMA, 12 GIU - Il medico di base può diventare 'virtuale', e al posto della fila in sala d'attesa, almeno in qualche caso, si può ricorrere a una serie di domande su un sito ottenendo risposte altrettanto soddisfacenti. Lo afferma un rapporto sul sito della American Medical Association (Ama), secondo cui uno degli esempi principali in questo senso, il portale MyNovant, sta avendo ottimi risultati. Il sito, che in pochi anni ha raggiunto oltre 720mila iscritti, permette di prenotare visite 'reali' con gli specialisti delle cliniche del gruppo, richiedere ricette e seguire nel tempo l'andamento dei parametri di salute, ma dà anche la possibilità di due tipi di visite virtuali, una in videoconferenza con un medico e l'altra, chiamata 'e-visit', rispondendo a domande. Una volta cliccato il proprio sintomo, si apre una serie di domande di approfondimento. Il 95% dei pazienti che ha ricevuto una e-visit ha dato un giudizio 'buono' o 'molto buono'.