No smartphone e tablet prima dei 2 anni

No smartphone e tablet prima dei 2 anni
di Ansa

(ANSA) - ROMA, 14 GIU - No a smartphone e tablet prima dei due anni, durante i pasti e prima di andare a dormire. Limitarne l'uso a massimo un'ora al giorno nei bambini tra i 2 e i 5 anni e al massimo due ore al giorno per quelli tra i 5 e gli 8 anni. Arriva per la prima volta dalla Società italiana di pediatria un documento ufficiale sull'uso di cellulari, smartphone, tablet nei bambini da 0 a 8 anni di età. Le linee guida dei pediatri italiani, pubblicate sull'Italian Journal of Pediatrics vengono presentate a Roma in occasione del 74/o Congresso italiano di pediatria, proprio in un momento in cui in Francia, ad esempio, i cellulari vengono vietati a scuola. In Italia 8 bambini su 10 tra i 3 e i 5 anni sanno usare il cellulare dei genitori. E mamma e papà sono troppo spesso permissivi: il 30% dei genitori usa lo smartphone per distrarli o calmarli già durante il primo anno di vita, il 70% al secondo anno. Il documento sconsiglia, inoltre, programmi con contenuti violenti e soprattutto no al cellulare "pacificatore".