Messenger fa parlare Usa e Messico

Messenger fa parlare Usa e Messico
di Ansa

(ANSA) - ROMA, 22 GIU - Facebook mette in comunicazione gli Stati Uniti e il Messico. Per gli utenti della chat Messenger nei due Paesi ora è infatti disponibile un traduttore di messaggi, dall'inglese allo spagnolo e viceversa. Il funzionamento è semplice: quando lo strumento rileva una lingua diversa da quella impostata dall'utente, propone una traduzione. La novità, che arriva in un momento di tensione tra i due Paesi per via dell'immigrazione, si chiama "M Traslation" ed è stata svelata in primavera alla conferenza annuale degli sviluppatori di Facebook. Inizialmente riservata alle compravendite sul social nella sezione Marketplace, adesso - secondo quanto riferisce la stampa tecnologica americana - è stata estesa a tutti gli utenti in Usa e Messico. Facebook sarebbe intenzionata ad ampliare il bacino d'utenza delle traduzioni, estendendo il supporto ad altre lingue e nazioni.