Facebook: 'chatbot' mentono come l'uomo

Facebook: 'chatbot' mentono come l'uomo
di Ansa

(ANSA) - ROMA, 15 GIU - I chatbot, i software che dialogano con le persone via chat come fossero utenti virtuali, stanno diventando sempre più intelligenti e stanno imparando a trattare, e mentire, proprio come l'uomo. Lo afferma Facebook, il cui team di ricerca sull'intelligenza artificiale (Fair) ha compiuto dei passi in avanti nell'insegnare alle macchine come negoziare. Quella di intavolare trattative è un'attività di comunicazione molto complessa, perché richiede anche la capacità di progettare in anticipo le proprie mosse e affermazioni. In qualche caso è necessario bluffare, quindi mentire. Facebook, spiegano i ricercatori nello studio appena pubblicato, ci è riuscito. Ha sottoposto ai chatbot dei dialoghi di negoziazione tra persone reali e poi li ha addestrati a imitarli. Gli utenti virtuali avevano compiti semplici, come dividersi un certo numero di oggetti di diverso valore.