Dipendenza social porta a promiscuità

Dipendenza social porta a promiscuità
di Ansa

(ANSA) - SYDNEY, 18 SET - Le persone che in numero crescente sviluppano dipendenza da internet e in particolare dai social media, hanno più probabilità di interazioni sessuali con estranei e di problemi nelle relazioni nella vita reale. Lo indicano le ricerche di Mubarak Rahamathulla, docente di scienze sociali alla Flinders University di Adelaide (Australia), specializzato nella 'teoria generale della tensione', che esamina come esperienze di vita negative, di tensione o di agenti stressanti, possono condurre a comportamenti problematici, anche criminali. Secondo Rahamathulla la dipendenza da internet si manifesta in un comportamento online che va a detrimento delle relazioni nella vita reale. "Coloro che soffrono di dipendenza patologica - afferma - hanno una probabilità cinque volte maggiore di essere coinvolti in attività sessuali con persone estranee online. Abbiamo osservato che i siti di social networking offrono una piattaforma conveniente in cui le persone possono restare anonime e indulgere in comportamenti problematici".