Sei suggerimenti per un utilizzo migliore di Facebook

Un po' di selezione non fa mai male

facebook, usarlo meglio
Redazione Tiscali

Chi è che non va tutti i giorni su Facebook, con frequenza più o meno elevata,  per leggere nuovi post o per vedere le reazioni a ciò che si è scritto il giorno prima?

Il problema è che, per il modo in cui è strutturato l'algoritmo, nonostante i recenti cambiamenti, per ciascuna storia o immagine interessante che riusciamo a vedere, dobbiamo sorbirci post ripetitivi, inutili o di dubbia qualità.

Cosa fare, dunque, per evitare di perdere tempo a caricare (e vedere) elementi che non ci interessano e fare una migliore selezione?

1) Zittite chi posta troppo spesso

Ci siamo passati tutti: un amico posta foto del suo cagnolino ogni mezz'ora; un vostro amico posta venti volte al giorno un commento dettato da una sorta di tifoseria calcistica pro o contro un determinato partito che lui ama/detesta; in definitiva, alcuni dei nostri contatti scrivono troppo spesso dei post su argomenti nei confronti dei quali nutriamo scarso interesse, e non vorremmo vederli più nel nostro news feed.

Soluzione più rapida? Togliere l'amicizia. Troppo drastica però, e non vogliamo scatenare incidenti diplomatici con nessuno.  Un rimedio più "soft", invece, consiste nell'andare sulla pagina del profilo del nostro amico, cliccare a destra della sua foto sul menu Segui già e cliccare su Non seguire più xxxxx. Così facendo non vedremo più gli aggiornamenti ma saremo liberi di visitare, ogni volta che vorremo, la sua pagina.  E Facebook non andrà a dirgli che non lo stiamo più seguendo...anche se rimarremo amici.

2) Gli amici importanti prima di tutto

Ci sono, poi, amici o parenti dei quali non vogliamo perderci nemmeno un post: Facebook ci agevola anche qui. Tornate sulla pagina del profilo di chi volete ricevere sempre gli aggiornamenti, cliccate sul menu Segui già a destra della foto e selezionate Mostra per primi. In questo modo i nuovi post verranno mostrati sempre tra i primi, assieme agli altri selezionati dall'algoritmo o da voi privilegiati tramite la stessa operazione. E se volete riservare ai post di qualcuno un trattamento davvero privilegiato, cliccate sul menu Amici e poi su Ricevi le notifiche.  

3) No a certi tipi di pubblicità

E' ovvio che Facebook come altri colossi del Web, faccia una marea di soldi grazie alla pubblicità. Per questo motivo traccia qualsiasi pagina visitiamo e analizza le nostre abitudini di navigazione per proporci annunci pubblicitari in linea (si presume) con i nostri gusti.

E' possibile rinunciare a questo tipo di annunci per riceverne di più generici, secondo la nostra fascia di età e genere. Per farlo, cliccate sulla freccetta in alto a destra  e poi su Impostazioni. Dalla barra laterale sinistra cliccate su Inserzioni. Nel menu Impostazioni delle inserzioni selezionate, nell'ordine, le opzioni No, No e Nessuno. Così facendo,  Facebook non sfrutterà più la cronologia della navigazione per mostrarvi annunci sia dentro che fuori da Facebook. L'opzione Inserzioni con le tue azioni social impedisce a Facebook di usare i Mi piace come annunci pubblicitari nei confronti dei vostri amici.

4) Non condividete più i post con tutti

Siete assolutamente sicuri che i post che condividete siano di interesse per tutti i vostri amici? Forse sarebbe meglio escludere qualcuno, per il quale abbiamo un occhio di riguardo. Fate così : quando scrivete un post, cliccate su Tutti e poi su Amici tranne... e selezionate gli amici. Ve ne saranno (implicitamente) grati.

5) Bloccate l'autoriproduzione dei filmati

Spesso, i video che partono in automatico appena si scorrono le notizie sono una gran seccatura, soprattutto se il volume era impostato come alto. Per disabilitare la riproduzione automatica, cliccate sulla freccetta in alto a destra e selezionate Impostazioni, poi Video, e su Riproduzione automatica del video selezionate Disattiva.  

6) Bloccate gli inviti provenienti dalle app

Facebook offre centinaia di giochini, tutti studiati per cercare di succhiare soldi grazie ad inviti ad acquistare oggetti o quant'altro per superare livelli (e non solo). La seccatura è che questi giochi inviano delle richieste che appaiono inesorabilmente nelle nostre notifiche. Come fare a disabilitarle? Andate su Impostazioni, cliccate su Blocco e poi da Blocco di inviti alle applicazioni cercate il nome dell'amico che vi ha invitato troppe volte, e inserite il suo nome. In questo modo, verranno bloccate tutte le richieste future.   

Siete già coperti dalla Ultra Fibra di Tiscali? Verificatelo cliccando qui!