4 app per trovare un hotspot Wi-Fi nelle vicinanze

Molto utili quando ci si trova in vacanza...e non solo!

wifi hotspot
TiscaliNews

 

E' difficile stare lontani da un segnale Wi-Fi. Internet lento, limiti di dati, niente Spotify: è un incubo!

Fortunatamente è molto improbabile essere lontani più di tanto da una connessione Wi-Fi. In qualsiasi area metropolitana si trovano centinaia di hotspot.

Sembra una buona notizia, ma com'è che si fa a trovarli, in effetti? Esiste un metodo più avanzato rispetto all'osservare le vetrine di ogni esercizio commerciale per vedere se espongono l'adesivo "Wi-Fi"?

Certo che esiste, basta affidarsi a una di queste quattro app:

1) Wi-Fi Map (Android / iOS)   

E' una app gratuita molto completa che permette di trovare ben oltre 100 milioni di hotspot in tutto il pianeta.

La sua copertura la rende una scelta ottimale per chi viaggia spesso. Non funziona solo nei paesi occidentali, offre un servizio completo anche per il Medio Oriente, l'Asia centrale, l'Africa, la Russia e l'Europa dell'Est.

Il vero "plus" di Wi-Fi Map è la sua community: tantissimi utenti che hanno contribuito nel tempo inserendo milioni di password  di hotspot, un servizio veramente comodo.

La app dispone anche di una modalità offline che permette di localizzare un hotspot anche in assenza di segnale.

Con Tiscali MyOpen puoi configurare l'offerta a seconda delle tue esigenze, clicca qui e prova!

2) Avast Wi-Fi Finder (Android / iOS)    

Molto probabilmente conoscerete già Avast: è uno dei più famosi produttori di antivirus mondiali. Ciò che non sapete, forse, è che in catalogo ha pure un on'ottima app per trovare hotspot Wi-Fi.

All'avvio utilizza il GPS per geolocalizzarvi e mostrarvi gli hotspot più vicini. Per ciascun hotspot l'app vi dirà se la connessione è aperta o se richiede una password.

Se volete trovare altri hotspot è sufficiente aprire il menu della app e ricercare per località.

3) OpenSignal  (Android / iOS)      

Pensavate che i 100 milioni di Wi-Fi Map fossero incredibili? Beh, il WiFiMapper di OpenSignal è ancora più sorprendente perchè ne contempla più di 500 milioni!

Come ci sarebbe da aspettarsi, tutti i punti sono chiaramente segnati su una mappa e facili da individuare. Ma l'aspetto interessante sono le "feature" extra come l'integrazione con FourSquare e un filtro che permette di ordinare i risultati per tipo, velocità, qualità della connessione e così via.

Anche su OpenSignal si trova una community molto vivace che condivide password e altri suggerimenti per ciascuna località.

4) WiFi Hotspot Scanner (per Windows)    

Le tre app di cui sopra sono solo per cellulare, per Windows invece il migliore programma è WiFi Hotspot Scanner.

Diversamente dalla funzione di ricerca hotspot già presente in Windows, questo programma mostra non solo il nome della rete, ma anche le impostazioni attuali di sicurezza della rete, le informazioni sul canale, il MAC Address e altri dati utili.

Si possono anche esportare i risultati su file HTML, XML, testo o CSV, nel caso dobbiate condividere le informazioni anche con amici e colleghi.