Tiscali UltraFibra ti racconta 4 cose che non sai su Bari

UltraFibra fino a 1 Giga è arrivata anche nel capoluogo pugliese

bari colonna giustizia
TiscaliNews

Tiscali UltraFibra, la connessione ultraveloce che porta Internet fino a 1 Giga direttamente dentro casa è ormai in più di 40 comuni italiani. Dopo Catania, Genova e Firenze oggi sbarchiamo in Puglia, dove vi raccontiamo 4 cose che non sapete su Bari!

Bari è la città di...Babbo Natale! Sorpresi? Beh, in effetti non è proprio così: il caoluogo pugliese diede i natali a San Nicola, celebre figura del mondo cristiano, romano ma anche greco-ortodosso. A lui furono attribuiti alcuni miracoli riguardanti dei bambini e pertanto divenne patrono dei fanciulli. Per questo motivo, in particolare nei paesi nordici, la sua figura si è avvicinata – fino a sovrapporsi – a quella di Santa Klaus (da Nikolaus), il famoso benefattore che a Natale porta i regali ai più piccoli!

L’arco delle streghe: a Bari (ma anche nel resto della Puglia) si tramandano leggende legate alla stregoneria. Sembra che qui vi fossero alcune streghe chiamate gatte masciare – da megaera, una delle Erinni – che avevano l’incredibile capacità di trasformarsi in gatti neri. Nei pressi della Basilica di San Nicola, sotto 'U arche d’la Masciar’, era possibile incontrare queste streghe. Ragion per cui la gente evitava spesso quel passaggio o, se proprio doveva, lo attraversava recitando alcuni scongiuri.

La colonna infame: a Bari, in Piazza Mercantile, si trova una ‘colonna infame’, più precisamente una colonna ‘della giustizia’. Qui venivano messi alla gogna i cittadini che non era riusciti a pagare i loro debiti verso l’erario. La colonna è poggiata su un basamento alto quattro gradoni e ai suoi piedi c’è la statua di un leone, simbolo di giustizia e quindi una sfera.

Il Castello Svevo: questa imponente roccaforte, posta all’ingresso della città vecchia, fu costruita nel XII secolo, distrutta nel 1156 e ricostruita da Federico II di Svevia nel 1223. Il ponte per l’accesso al castello è in pietra, ma anticamente era un vero e proprio ponte levatoio in legno che attraversava un fossato.

Foto di Travel in Bari

Anche a Bari tantissimi utenti hanno già scelto Tiscali UltraFibra: cosa aspetti a unirti a loro? Clicca qui per verificare la copertura della tua via!