#4GirodItalia: con Tiscali J alla scoperta di Vicenza

Internet senza fili fino a 100 Mega è arrivata anche nella Città del Palladio!

curiosita su vicenza
TiscaliNews

Continua il nostro viaggio per le città italiane raggiunte da Tiscali J, la connessione veloce senza fili su tecnologia 4G+ che porta Internet fino a 100 Mega nelle località dove non arriva la Fibra ottica. Il nostro #4GirodItalia oggi torna in Veneto, alla scoperta del suo quarto comune per numero di abitanti: andiamo insieme a scoprire tante curiosità su Vicenza!

Vicenza è la quarta provincia del veneto ed è soprannominata ‘la città del Palladio’, dal nome dell'architetto che qui progettò la maggior parte delle sue opere nel periodo del tardo rinascimento. Dal 1994, anche e soprattutto per questo motivo, Vicenza è Patrimonio dell'umanità UNESCO, riconoscimento che nel 1996 è stato esteso anche alle ville palladiane del Veneto.

La città diede i natali a quella che è probabilmente la più famosa (e tragica) delle storie d’amore: fu infatti da un racconto dello scrittore vicentino Luigi Da Porto (Historia novellamente ritrovata di due nobili amanti, del 1530) che William Shakespeare trasse ispirazione per il suo Romeo & Giulietta. I nomi dei due giovani, tra l’altro, già appartenevano ai protagonisti dell’opera di Da Porto, così come le rispettive appartenenze familiari.

Secondo una malevola tradizione, gli abitanti di Vicenza si sarebbero in passato cibati di gatti, da cui l’appellativo vicentini magnagati: in realtà le uniche tracce storiche che potrebbero suffragare questa diceria si trovano in un decreto prefettizio del 1943 che proibiva, a fronte della carestia bellica, di catturare e mangiare gatti. Il decreto, in realtà, fu emanato in tutte le province d’Italia, ma per qualche strano motivo è rimasto legato alla città di Vicenza.

Tra i monumenti più curiosi di Vicenza vi è la Chiesa di San Vincenzo, la cui facciata - eretta tra il 1614 e il 1617 - è letteralmente incastrata sulla facciata del palazzo del Monte di Pietà in Piazza dei Signori, di fronte alla Basilica Palladiana.

Foto di Viaggiareunostiledivita.it

Da oggi anche a Vicenza puoi navigare veloce, senza fili e senza bisogno di linea telefonica, con Tiscali J!