Articoli correlati

iPhone 5, un altro successo per Apple?

Dopo settimane di febbrili aspettative alla fine l'iPhone 5 è arrivato. Più sottile del 18% rispetto al 4S, display Retina da 4 pollici, supporto reti LTE. iOS 6 e, soprattutto, il nuovo, veloce chip A6. Ma quali sono stati i primi commenti degli utenti? 

Su Tiscali alcuni hanno sottolineato di essere felici possessori di cellulari da poche decine di euro e di non avere alcuna intenzione di spenderne centinaia per grattare solo la punta dell'iceberg delle funzioni offerte dallo smartphone Apple.

Altri, come Dropdead87, ritengono che un atteggiamento del genere sia solo invidia: "Fatemi capire una cosa, secondo voi chiunque spende 600 euro per un iPhone é un idiota ? O state rosicando perché non potete comprarne uno ? Chi spende 30 euro per un telefonino e si trova bene beh, tanto di guadagnato giusto ? Chi vuole spendere per un iPhone spenda ! Poi se puo permetterselo o meno o vuole solo farsi notare sono problemi suoi e non vostri."

Pronta la replica di Alessandro M: "Diciamo che "l'invidia è una brutta bestia", ma qui la storia è vecchia, tipo quelli che manifestano contro la globalizzazione e contro il capitalismo, però poi lavorano da Mc'Donalds.... Chi acquista un prodotto apple deve essere un professionista,in particolare di grafica, oppure l'azienda adotta solo pc e prodotti apple. Che l'innovazione sia prerogativa di apple, mentre altri copiano, fregandosene dei brevetti è storia anche di poco fa! cè da dire che ,la continua ricerca e corsa alla novità è data dalla necessità di liquidità/soldi per tirare avanti aziende che pagano miliardi di stipendi ecc..... quindi il consumismo è d'obbligo! E' anche ridicolo però la ragazzina/sciampista da 800€ mese, si impegni per comprare oggetti che sono status, tipo IPhone, Louis Vitton, ecc ecc. "

Alcuni invece parteggiano per gli smartphone basati su Android (il sistema operativo di Google) e non mancano di sottolinearlo, come fa Filippo Cascio: "Io sono un programmatore android, e un anti apple, infatti sviluppo softwares solo per android, esistono telefoni android con 80 euro che hanno delle caratteristiche davvero complete e ti permettono di avere ciò che con apple puoi averlo spendendo 800 euro, l'altro giorno avevo in mano un ipad e non riuscivo a visualizzare un contatore del mio sito web, mentre con un qualsiasi telefono o tablet android si visualizza senza nessun problema".

Anche su CNET, il famosissimo portale americano, i commenti non sono entusiasti. L'utente somerandomguy1 dice: "E' quanto meno deludente. Posseggo un Iphone 4S e probabilmente mi prenderò un Nokia 920 o vedrò cosa proporrà HTC." Alawishis afferma: "Non credo ci siano cambiamenti rivoluzionari, molta gente rimarrà delusa."

Il cosiddetto "wow factor" è in questo caso abbastanza attenuato, come pensa qualcuno. Altri, invece, sostengono che "l'iPhone non fa shut down improvvisi come il Samsung, e se si rompe lo si porta direttamente ad Apple e non da qualche ragazzino brufoloso del negozio di telefonia che sosterrà di non far parte di un centro assistenza...". Un altro fan di Apple aggiunge che "Io non sono deluso. Apple ha aggiunto tutti gli elementi che mancavano all'iPhone 4S. Secondo me le aspettative eccessive portano la gente a credere che OGNI prodotto Apple debba necessariamente essere rivoluzionario e straordinario. Al punto in cui siamo arrivati, cosa potreste chiedere di più, oggi, da uno smartphone?".

Il dibattito sulla guerra Apple-resto dell'industria continua. Voi cosa ne pensate? 

volftp.blog.tiscali.it


19 settembre 2012
 
Diventa fan di Tiscali su Facebook
 
 
 
  

L'elenco delle novita'
I sondaggi, le immagini,
i filmati e la linea
diretta con gli esperti

© Tiscali Italia S.p.A. 2014  P.IVA 02508100928 | Dati Sociali